Derby a tinte blucelesti

28 gennaio 2024

Dopo Mariano la LBW si prende il lusso di battere anche la capolista Nibionno.

LBW - Basket Nibionno 64-61 (parziali: 18-10, 15-11, 14-13).
LBW: Bassani 14, Aondio, Chitelotti 2, Galli, Scola 6, Davide 10, Oggioni 6, Oddo 10, Ratti, Cincotto, Ciceri ne, Capellini 16. All.: Canali.
Basket Nibionno: Bernasconi 6, Algeri, Galli 15, Redaelli 4, Rota 4, Cibinetto 25, Sanogo, Olandi 5, Razzoli 2. All.: Rossi.


Impresa LBW che dopo la vittoria di Mariano, concede il bis superando anche la capolista Nibionno e chiudendo la fase Qualificazione al secondo posto alle spalle della squadra di Rossi. Partita giocata da grande squadra quella disputata al palazzetto di Malgrate che ha visto le blucelesti condurre dall'inizio alla fine anche con margini di 14-15 punti grazie al grande lavoro della difesa che ha saputo contenere le bocche da fuoco ospiti rappresentate dal duo Cibinetto-Razzoli, fatta eccezione per l'ultimo parziale dove le ospiti si sono scantate piazzando ben 6 triple che non sono bastate per completare la rimonta. Lecco parte subito forte trascinata dalla vena offensiva di Bassani e riesce a prendere un discreto margine di vantaggio. La difesa lavora bene e concede poco al Nibionno e si va al riposo sul 33-24. Non cambia il copione nel terzo periodo con la LBW che mantiene alta l'intensità difensiva e colpisce in attacco con Capellini e Davide, con quest'ultima preziosa nel lavoro sotto le plance. Si arriva così all'ultimo parziale sul 47-34 dove le ospiti tentano il tutto per tutto trovando canestri da fuori con Galli e Cibinetto. Lecco fatica a contenere le folate offensive, ma riesce a conservare il margine grazie ai canestri di Oggioni e alle due triple fondamentali di Capellini e Oddo. Nibionno arriva quasi a contatto trascinato da un'indemoniata Cibinetto che segna ben 16 punti con 4 triple nell'ultimo quarto ma deve arrendersi ai 2 liberi di Scola che mettono la parola fine alla gara. Due punti pesanti come un macigno che la LBW porterà nella seconda fase dove si scontrerà nel girone Gold West con Gallarate, Corsico, Legnano e Tradate. Le dichiarazioni di coach Canali al termine del match: Che dire, una grandissima partita! Sempre in vantaggio, dal primo all'ultimo minuto, con un gap sempre tra i 10 e 12 punti, salvo nell'ultimo quarto dove abbiamo subito la rimonta delle avversarie, ovviamente mai dome. Abbiamo applicato benissimo il piano partita per trenta minuti, con una difesa veramente compatta ed energica e concedendo pochissimo. Certo, Cibinetto è stata incontenibile (25 punti per lei) ma non potevamo fare di più, è giocatrice di altro livello.Il primo tempo è stato veramente ben giocato, con buone collaborazioni e letture in attacco e ottima attitudine difensiva. Nel secondo tempo Nibionno ha alzato la fisicità in difesa, abbiamo giocato contro una pressione difensiva asfissiante e i nostri play maker marcati da Galli hanno dovuto veramente faticare a impostare le azioni. Con tanto dispendio profuso era prevedibile arrivare in fondo un po' in debito e così è stato, ultimo quarto di grande affanno con Nibionno che non ha sbagliato quasi più nulla e ha infilato ben 6 triple in dieci minuti con Cibinetto e Galli. Abbiamo sofferto tantissimo, ma siamo state brave a rintuzzare ogni volta con un canestro e mantenere il vantaggio a 5-6 punti, oltre che abbastanza precise ai liberi. La tripla subita allo scadere accorcia il gap ma non la sostanza, questa squadra ha giocato con grandissimo cuore e ha strappato due punti preziosissimi per la seconda fase, cui accediamo con 8 punti dei 12 che erano a disposizione.
Ora una settimana per recuperare forze e acciacchi, per poi buttarsi nella seconda fase con entusiasmo e consapevolezza di ciò che siamo. Brave ragazze". 
Coach Pier Rossi del Nibionno ha parlato così del derby: "Tre pessimi quarti con atteggiamento svagato, arrendevole che difficilmente ti porta a fare canestro. A metà del terzo quarto potevamo riaprire la partita ma ci siamo riaddormentati. Negli ultimi 5 minuti ci siamo risvegliati con un atteggiamento corretto che forse ci avrebbe permesso di portare a casa la partita, ma onestamente ci sta di aver perso. Lecco ha meritato di vincerla giocando sin dall'inizio per portare a casa i due punti".

Altre Pagine

26 giugno 2024

Canali: "Molto soddisfatta delle ragazze che abbiamo inserito". Ora si cerca un playmaker

 
24 giugno 2024

Comincia a delinearsi l'organico per la prossima stagione

 
17 giugno 2024

Nel nuovo roster non faranno più parte Bassani, Donghi e Ciceri. In arrivo Cincotto e Levi

 
ASD Lecco Basket Women
via Massimo D'Azeglio 15
Lecco
23900
Tel: 3398967012
Cf: 03722090135