Broni non fa sconti e sconfigge la LBW

18 dicembre 2022

Canali: "Abbiamo impensierito la seconda forza del torneo giocando una partita di sostanza e volontà"

Broni - LBW 57-48 (17-12, 35-28, 46-36)
Broni: Corti 11, Mambretti 3, Maniero 12, Canevari 1, Colli 8, Fumagalli 6, Noci 2, Strozzi, Quintiero, Cairo, Vujovic 10, Romice 4. All.: Bacchini.
LBW: Mandonico 17, Colombo 4, Davide 3, Scola 11, Nava 3, Oddo, Capaldo 8, Aondio 2, Ciceri, Rota, Galli, Donghi ne. All.: Canali.


BRONI: La LBW gioca un partita generosa ma viene sconfitta sul campo di una delle capoliste del girone A. La squadra di Canali dopo una partenza a rilento, ha saputo compattarsi e rientrare subito in partita giocando una buona pallacanestro. Le ospiti sempre di rincorsa hanno comunque tenuto testa alle pavesi che hanno mostrato le loro qualità in attacco. Dop il 9-0 iniziale e i due falli immediati di Oddo che la costringono alla panchina, Lecco rientra subito in partita spinto da Mandonico e dalla soldità difensiva sulla temuta Vujovic. La tripla di Nava in apertura di secondo periodo porta al 17-15, poi arrivano ben 2 tecnici per proteste a Colombo e Nava e Broni ne approfitta per riallungare sfruttando il tiro da fuori di Mambretti e Corti che riportano il vantaggio pavese sulla doppia cifra (31-21 al 15'). Le blucelesti incassano il colpo ma non mollano la presa grazie alla solita Mandonico che arriva a segnare 15 punti dei 28 complessivi delle blucelesti. Dopo la pausa la LBW prova a rimontare lo scarto con la vivacità di Scola, ma ogni tentativo di rientrare in partita viene respinto dalle pavesi con Maniero e Colli che spingono nuovamente Broni sul +10 al 30' (46-36). Lecco produce l'ultimo sforzo nel quarto parziale con Capaldo che prova a spingere la squadra, ma nel forcing del recupero arrivano alcune palle perse che portano a contropiedi e canestri facili per Broni che alla fine vince con merito. Da segnalare nel finale l'espulsione discutibile del dirigente accompagnatore lecchese che è stato allontanato dall'arbitro senza aver fatto nulla. Un episodio al limite del grottesco. Le parole di coach Canali al termine della gara: "Le ragazze sono state molto brave. Hanno eseguito le richieste e giocato a testa alta per 40', lavorando con abdicazione encomiabile in difesa e con buone letture in attacco. Abbiamo pagato un paio di palle perse di troppo nel quarto periodo che si sono trasformate in facili contropiedi che hanno permesso alle avversarie un break decisivo, anche se sia terzo che quarto periodo li abbiamo vinti noi. Sul finale poi l'arbitro, dopo una partita già condita da un atteggiamento ampiamente discutibile, ha pensato bene di deliziare gli spettatori con un'espulsione diretta del dirigente accompagnatore che era in silenzio assoluto. Ci portiamo a casa un altro referto giallo, vero, ma anche la convinzione di aver impensierito notevolmente la seconda forza del girone giocando una partita di sostanza e volontà. La pausa ci farà bene a resettare e affrontare il 2023 con la convinzione che possiamo crescere ancora tanto".

Altre Pagine

08 maggio 2024

Canali: "Voglio solo dire pubblicamente grazie alle mie giocatrici per questa stagione strepitosa"

 
06 maggio 2024

A deciderla un libero di Scola a due decimi dallo scadere. Quanto basta per battere Sesto di un punto e rimandare tutto alla bella. Canali: Queste ragazze sono fantastiche"

 
28 aprile 2024

La LBW gioca alla pari per oltre 30' poi è costretta alla resa. Canali: " Siamo state competitive e sul pezzo, torniamo in palestra a lavorare e pensiamo a gara 2 con fiducia e volontà".

 
ASD Lecco Basket Women
via Massimo D'Azeglio 15
Lecco
23900
Tel: 3398967012
Cf: 03722090135