Debora Plebani è il primo rinforzo per la LBW

03 luglio 2022

Le sue prime dichiarazioni: "Sono una giocatrice che cerca sempre di dare il massimo anche se non ne ha più e di non mollare mai. Sono grintosa e mi piace caricare la squadra. Adoro il momento dello spogliatoio perché è lì che si crea il gruppo".

 
E’ tempo di gettare le basi per la nuova stagione 2022/2023  per la Lecco Basket  Women che dopo aver perso Federica Greppi, ritiratasi dall’attività dopo 23 anni, ha ingaggiato la 29 enne play/guardia Debora Plebani che torna a calcare i parquet dopo alcuni anni di stop. Plebani come ci racconta ha iniziato a giocare tardi a basket: “Su consiglio della mia professoressa di ginnastica ho cominciato a 11 anni. Prima ho sempre giocato a calcio nella squadra del mio oratorio, poi arrivata alle medie non essendoci più la squadra ho dovuto mollare. La mia professoressa mi aveva consigliato atletica, ma è uno sport troppo individuale per il mio carattere. Meglio uno di squadra quindi mi sono lanciata (sempre su consiglio della docente che è stata giocatrice di serie A) in questo mondo e ho finalmente conosciuto la pallacanestro. La prima squadra con cui ho iniziato a giocare è stato l’Ardor Busto Arsizio, la mia grande famiglia e grazie a loro mi sono appassionata a questo sport. Ho giocato per diversi anni nelle giovanili e in serie C, poi la squadra si è sciolta e mi sono trasferita a Cerro Maggiore sempre in serie C. Sono stata lì un anno e poi con gli impegni di lavoro ho dovuto mollare. Un anno di pausa e poi la ripresa nel Real Busto nel campionato di Promozione. Il trasferimento per motivi di lavoro a Lecco mi ha impedito di proseguire l’attività agonistica e ora dopo 5 anni eccomi pronta per una nuova avventura”. Che tipo di giocatrice è Debora Plebani: “Ho sempre giocato da guardia e play. Mi piacciono entrambi i ruoli e mi sono sempre messa a disposizione del bisogno della squadra. Dove mi mettevano giocavo. Sono una giocatrice che cerca sempre di dare il massimo anche se non ne ha più e di non mollare mai. Sono grintosa e mi piace caricare la squadra. Adoro il momento dello spogliatoio perché è lì che si crea il gruppo e la squadra. Mi piace vincere ma cerco di sempre di prendere il positivo anche dalle sconfitte perché penso che ci sia sempre da imparare”. Come sei arrivata alla Lecco Basket Women: “Mi ero interessata due anni fa perché ero tentata di riprendere a giocare ma poi il Covid ha bloccato tutto. Successivamente ho incontrato Claudia Oddo nella scuola dove lavoro e mi ha chiesto più volte di provare a riprendere ma non ho mai trovato il coraggio fino in fondo. Sul finire della stagione mi ha contattato la coach Valentina Canali ed è riuscita a convincermi. Ora è arrivato il momento di riprovare”. Dopo alcuni allenamenti che impressioni hai avuto dal gruppo e che obiettivi ti poni: “Sicuramente positive. Già al primo allenamento mi sembrava di conoscerle da diverso tempo, mi sono subito trovata a mio agio. E’ un gruppo giovane con tanta voglia di fare e divertirsi. Mi hanno ricordato un po’ la mia prima squadra dove ho iniziato. Spero di poter portare tutta la mia energia e grinta sia dentro che fuori dal campo. Ma partendo dallo spogliatoio dove si crea il gruppo. Se siamo unite e compatte poi sul campo possiamo fare qualsiasi cosa. Dobbiamo puntare alla vetta e dare sempre il massimo”.
 

Altre Pagine

08 maggio 2024

Canali: "Voglio solo dire pubblicamente grazie alle mie giocatrici per questa stagione strepitosa"

 
06 maggio 2024

A deciderla un libero di Scola a due decimi dallo scadere. Quanto basta per battere Sesto di un punto e rimandare tutto alla bella. Canali: Queste ragazze sono fantastiche"

 
28 aprile 2024

La LBW gioca alla pari per oltre 30' poi è costretta alla resa. Canali: " Siamo state competitive e sul pezzo, torniamo in palestra a lavorare e pensiamo a gara 2 con fiducia e volontà".

 
ASD Lecco Basket Women
via Massimo D'Azeglio 15
Lecco
23900
Tel: 3398967012
Cf: 03722090135